Papa Francesco a Napoli!

“Quanto bisogno di tenerezza ha oggi il mondo!”
E ancora: “Lungo il cammino della storia, la luce che squarcia il buio ci rivela che Dio è Padre e che la sua paziente fedeltà è più forte delle tenebre e della corruzione”

Il Papa sarà a Napoli il 21 marzo: ecco il programma completo

Alle 9 il Papa arriverà a Napoli, nel quartiere Scampia, dove verrà accolto dal cardinale Sepe, il sindaco Luigi de Magistris e il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. In piazza Giovanni Paolo II Papa Francesco incontrerà rappresentanti di varie categorie, operai, disoccupati, senza fissa dimora ed esponenti di magistratura, forze dell’ordine e della cultura. L’auto del Papa attraverserà poi Corso Secondigliano fino ad arrivare in piazza del Plebiscito alle 11, dove celebrerà la messa, poi a Poggioreale dove alle 13 pranzerà con i detenuti.
Alle 15 Papa Francesco terrà un incontro nel Duomo, poi incontrerà i malati nella chiesa del Gesù Nuovo e infine i giovani sul lungomare alle ore 17. Infine, la partenza per Roma dalla Stazione marittima con l’elicottero.


Papa Francesco saprà cogliere le sofferenze e le speranze che attraversano la nostra Città. Farà sua la fame di lavoro gridata dai disoccupati, raccoglierà le istanze di rinnovamento e di crescita umana e sociale del mondo della cultura e gioirà con i nostri giovani in attesa di una nuova primavera. Toccherà con mano le contraddizioni presenti nella nostra realtà, dove convivono miseria e benessere, arretratezza e sviluppo, egoismo e generosità, fede viva e varie forme di indifferenza religiosa.
Il Papa verrà a difendere le ragioni dei poveri, denunciando, con coraggio, le responsabilità di tutti coloro che sono causa di situazioni di sofferenza e di ingiustizia a danno dei propri fratelli.


Per tutti la sua visita dovrà essere occasione di rinascita.

Categorie: Guide, Itinerari

Lascia un Commento