Una notte al museo

Alcuni musei italiani saranno aperti il sabato notte di notte per “Una notte al museo”. L’iniziativa parte dall’ultimo sabato di luglio (27 luglio 2013) e durerà fino alla fine dell’anno 2013 per ogni ultimo sabato di ogni mese.

Il progetto è stato ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, e prevede l’apertura serale, dalle 20:00 alle 24:00, di 38 grandi e importanti luoghi della cultura tra musei e aree archeologiche statali.

In particolare le aperture saranno assicurate per i musei fino a dicembre 2013, mentre per i siti archeologici fino a settembre 2013.

Una Notte al Museo: i Musei Campani aderenti

  • Circuito museale della Reggia di Caserta: fino a dicembre 2013
  • Museo Archeologico Nazionale di Napoli:fino a dicembre 2013
  • Museo di Capodimonte di Napoli: fino a dicembre 2013
  • Palazzo Reale di Napoli: fino a dicembre 2013
  • Scavi di Ercolano passeggiata esterna area archeologica di Ercolano e padiglione della barca – (aperti il sabato sera fino a settembre 2013 incluso)
  • Scavi di Pompei passeggiata esterna all’area archeologica lungo via delle Ginestre Ottobre - (aperti il sabato sera fino a settembre 2013 incluso)

NB: per le aperture estive nelle altre regioni consulta l’elenco del Ministero.

L’iniziativa è un progetto pilota realizzato con l’obiettivo di diventare un appuntamento fisso e stabile per rendere la fruizione della cultura più ampia possibile e per offrire ai turisti un’opportunità in più e indimenticabile. Il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Massimo Bray è favorevole all’iniziativa che avvicina i nostri musei agli standard europei e che “intende richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sull’importanza di questi luoghi, quali riferimenti essenziali per la promozione dei territori e dunque significativi veicoli di sviluppo economico”.

Categorie: Guide, Itinerari

Lascia un Commento